•  

La tecnica del calco dal vero ha origine tanto tempo fĂ  risale nel periodo armanita dove le impronte in gesso venivano prese direttamente sul volto del vivente, ricoperto di papiro o tela sottile, il che rendeva imperfette le fattezze del volto, tale calco una volta realizzato il positivo veniva ritoccato a mano. Un ampio utilizzo di questa tecnica sia ha 800 e nel 900 dove venne utilizzata in vari settori nel campo della scultura e nel campo medico. Per eseguire questa tecnica si richiede una notevole destrezza,si tratta di un lavoro delicato e impegnativo, atto a cogliere la natura sul fatto immortalando un momento, un istante, un'espressione, un movimento.
Si realizzano calchi dal vero su commissione.

 

 

 

plaster